giovedì 11 dicembre 2014

Smaltopedia 2.0 - Episode 11

Buonasera e bentornati!
Pronti per il nuovo episodio della Smaltopedia 2.0?
Ricordate che la Smaltopedia è aperta a tutti! Per le regole vi rimando al primo post e nel caso vogliate qualche chiarimento non esitate a contattarci: saremmo felici di avervi con noi in questa avventura.

Good evening and Welcome back! Are you ready for another episode of the Smaltopedia 2.0?
I start by saying that the Smaltopedia is open to everyone! For rules, I refer you to the first post and in case you want some clarification please do not hesitate to contact us: we would be happy to have you with us in this adventure.
 La nail art a cui ci ispiriamo stasera è di @sharingvu ed ammetto che mi sono trovata fino all'ultimo momento in grande difficoltà. Sì perchè ero convinta che fosse realizzata partendo da una base bianca spugnata con smalti colorati per poi andare a dipingere le sagome dei fiori con il nero. Bhe, mi sbagliavo, il procedimeno è esattamente l'opposto!
Infatti come potete vedere sono partita da una base nera ed ho disegnato i dettagli con l'acrilico bianco...

The nail art is by  @sharingvuand I can admit that her tutorial saved me!
As you can see below I started painting with white acrylic on black base and then...

...per poi andare a creare delle macchie di colore con le sheer tints di OPI.
... I added the Sheer Tints by OPI!



Spero che a voi sia piaciuta la mia interpretazione!
E adesso.... corriamo insieme a vedere le interpretazioni delle mie colleghe:

I hope you liked my interpretation! 
And now .... let's go together to see the interpretations of my colleagues:


Ed infine, ecco la nail art a cui ci ispireremo la prossima settimana per la puntata finale:
You can see below the nail art we'll try to replicate next week:
Join the challenge!
Partecipate anche voi!!

10 commenti:

  1. La manicure-ispirazione è stupenda...E anche la tua lo è! Interessante il procedimento "bianco su nero + sheer tints", non deve essere stato facile, complimenti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Aly! Non è stato facilissimo, ma temevo sarebbe stato più complicato!

      Elimina
  2. Sai che la tua idea non è male? L'effetto donato dalle sheer tint è molto più delicato rispetto a quello delle spugnature di base e può essere una valida alternativa per realizzare una nail art del genere molto più velocemente. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto!... cerco sempre le scorciatoie, è più forte di me! :-D

      Elimina
  3. Ottimo lavoro come sempre! Anche la scelta della nail art è stupenda, che meraviglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ere, sono contenta che ti sia piaciuta!

      Elimina
  4. Appena vista la prima foto ho pensato "ah-ha! Sheer tints" :) Perfetta nail art, bravissima <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia cara, non ti sfugge proprio nulla! Sei lo Sherlock Holmes delle nail art! :-)

      Elimina
  5. Adoro queste tecniche *__* ed anche il tuo risultato!
    Le sheer tints et similia sono finite nei miei cassetti appositamente per questo scopo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bhe ma spero che ogni tanto le ritiri fuori da quei cassetti, giustooooo? :-)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...