domenica 31 gennaio 2016

Dark Winter Songs - Episode 4: Electronic music - Breathe by The Prodigy

Bentornati al nostro appuntamento con gli smalti e con la musica: Dark Winter Songs!
Oggi parliamo di musica elettronica; io non sono un'appassionata del genere, ma gironzolando per il web alla ricerca di un'ispirazione sono incappata in un pezzo a dir poco antico che all'epoca mi aveva colpito molto.
Era il 1997 e il gruppo musicale The Prodigy scriveva Breathe, un pezzo sincopato e a tratti inquietante che rappresenta un ottimo esempio del genere che trattiamo in questa puntata.
Vi va di rivedere il video insieme a me?
Welcome back to our appointment with nail polishes and with music: Dark Winter Songs!
Today we talk about electronic music; I'm not a fan of this kind of music, but searching on the web for an inspiration I stumbled upon an ancient piece that at that time that had impressed me a lot.
It was 1997 and the musical group The Prodigy wrote Breathe, a syncopated and sometimes disturbing song that represents an excellent example of the kind of music that we discuss in this episode.
Would you like listen again the video with me?


 Pensa che ti ripensa ho trovato l'ispirazione nientepopodimeno che nell'acconciatura del cantante!
Finally I took inspiration from.... the hair of the singer!
Esatto, ho scelto proprio di usare i colori dei capelli di Keith Flint per la mia nail art.
Colgo l'occasione per presentarvi anche gli smalti utilizzati, sono entrambi A England:
That's right, I chose to use the same hair colors of Keith Flint for my nail art.
I take this opportunity to introduce also the nail polishes used, they are both A England:

  • Dragon 
  • Sleeping Palace
Giusto il tempo di qualche altra fotina:
You can find some additional pics below:
 Siete pronte a scatenarvi sulle note delle canzoni proposte dalle mie colleghe? Cliccate sui link sotto e non rimarrete deluse!
Are you ready to go wild on the notes of songs proposed by my colleagues? Click on the links below and you will not be disappointed!


6 commenti:

  1. Qui mi hai trascinato indietro nel tempo in maniera pazzesca :D grazie <3 mio fratello ascolta i prodigy e ce li propina ogni serata dove deve scegliere lui la musica ahahah... per me breathe e firestarter sono la stessa canzone, vale? XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ky, ti confesso che anche io pensavo che fossero la medesima canzone! O_°

      Elimina
  2. Che bello l'abbinamento di colori! Non pensavo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Sto pensando seriamente se applicarlo anche alle chiome.... XD

      Elimina
  3. A me i Prodigy sembrano SEMPRE inquietanti, ma alla fine non mi dispiacciono...
    Dragon non riesco a farmelo piacere...non so perché... nonostante la tua nail (mi piace moltissimo il viola, ok anche il rosa, abbinato al verde)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh ti capisco, Dragon è un verde un pò particolare, o si ama o si odia! :-)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...